Rose a Villa d'Este. Co-autore: Michela Mollia. Fotografie di Mimmo Frasinetti.
autore: Isabella Barisi
editore: De Luca Editori

formato: 25 x 31 x 2.5 cm – pagine: 166
confezione: cartonato – peso: 1465 gr
illustrazioni a colori: Completamente illustrato
lingua: Italiano
anno di pubblicazione: 2007
ISBN: 9788880167907
prezzo: € 45.00

• 

AGGIUNGI AL CARRELLO

 • 

 

 
Nuovo. Contiene: Elenco delle varietà coltivate e le loro classificazioni. Indice. I visitatori che da tutto il mondo e in ogni stagione entrano a Villa d'Este, rimangono incantati di fronte alla straordinaria bellezza del luogo nel suo insieme: la villa, con i suoi meravigliosi affreschi, il giardino rinascimentale che la circonda, le scenografiche fontane che arricchiscono il percorso esterno. Inoltrandosi in questo percorso di architetture e acque, di sculture vegetali e alberi secolari, il visitatore attento anche alle bellezze naturali, scoprirà un altro percorso: quello della collezione di rose che fin dal Cinquecento ha abbellito il giardino della villa. Premiato dall'UNESCO con l'importante riconoscimento di “Parco più bello d'Italia” per il 2006, Villa d'Este coltiva più di 350 varietà di rose, molte delle quali in evidenza, altre più discoste rispetto alle più importanti direttrici del giardino. Alla storia del giardino a partire dal Cinquecento ai giorni nostri si affianca parallela una storia della rosa, il fiore più conosciuto ed amato. Una lettura storica e botanica accurata, ma anche una guida preziosa che accompagna il percorso in uno dei giardini storici più belli del mondo.Bibliografia.